header image
Home arrow Notizie arrow Bici arrow 2008: il saluto del presidente
2008: il saluto del presidente E-mail
Scritto da Presidente   
03 Gen, 2008 at 10:49 PM

E così un nuovo anno ha inizio; di solito, quando inizia un nuovo anno ci si chiede che anno sarà, si interrogano gli aruspici, si consultano i "luneri", alla ricerca di un segnale, un'indicazione, una previsione.

Non serve: il nuovo anno sarà come quelli che l'hanno preceduto e come quelli che lo seguiranno, pieno di colori ma anche di grigio, di luci ed ombre, di novità e di routine, di nuove gioie o vecchi dolori; sarà uguale a tutti gli altri...ma diverso da tutti.

Sarà diverso per un solo, decisivo, motivo: non è ancora stato scritto, è ancora pieno di fogli bianchi; tocca a noi scriverci sopra, riempire le pagine vuote...e lo possiamo fare in tanti modi: l'importante è non lasciare che si scriva da solo restando fermi a guardare...

Le Quaglie Reali hanno un grande vantaggio in questo: hanno amici con cui condividere le gioie, discutere di sciocchezze e, quando capita, sopportare insieme i momenti bui; hanno, forse, qualche stimolo in più, che li spinge a confrontarsi, a cercarsi o a farsi trovare, anche quando non ne hanno voglia, anche quando sono lontani, col corpo e con la mente.

Che il nuovo anno ci porti questo: voglia di stare insieme, di ridere e di non dimenticarsi...perchè l'amicizia è un sentimento nobile, bellissimo e profondo, ma ha bisogno, sempre, di manutenzione.

Per noi quaglie sarà un altro anno fantastico, non foss'altro perchè è l'anno più tondo del mondo.

Viviamolo.

Lungo volo alle Quaglie Reali!

Il presidente


User Comments
Please login or register to add comments

Chi è on-line
Abbiamo 8 ospiti collegati
Aforismi del Pres

"Il computer per me è lo strumento più straordinario che abbiamo elaborato. E' l'equivalente di una bicicletta per le nostre menti"

                                                                                 Steve Jobs

Quaglie in azione
2006 Giro di romagna 023.jpg
Sondaggio
Una nuova Quaglia è stata democraticamente eletta: Dori. Siete contenti?