header image
Home arrow Notizie arrow Bici arrow 26-29 Gennaio: il ritiro di San Vincenzo
26-29 Gennaio: il ritiro di San Vincenzo E-mail
Scritto da Presidente   
01 Feb, 2012 at 06:33 PM

Le Quaglie Reali preferiscono andare in ritiro (ed in gita) per conto loro; non è snobismo o incapacità di socializzare (non direi proprio...), piuttosto invece la sperimentata difficoltà a trovare nella convivenza con altri ciclisti lo stesso modo di concepire il nostro sport, il relativo agonismo e, più in generale, la vita; le Quaglie amano ridere e scherzare anche quando fanno sul serio, amano nutrirsi "bene", amano in generale sdrammatizzare...ebbene, questo ritiro di San Vincenzo, sulla Riva degli Etruschi, organizzato dal mitico Loris per noi ed altri compagni d'avventura, è stato, anche da questo lato, una bellissima sorpresa: abbiamo trovato tanti ciclisti sì...ma anche degli amici e tanta voglia di ridere, 3 giorni di bici ed allegria, un'esperienza da ripetere!

Bando alle chiacchiere e spazio alle immagini: partiamo dal gruppo e dalle Quaglie presenti.

Foto di gruppo alla partenza del mattino

Gruppo ristretto di fans delle Quaglie

Quaglie e Passoni

La sistemazione alberghiera e la logistica? Spartana ma funzionale...

Camera doppia con bagno

Bucato di quaglia

Servizio coiffeur compreso!

Due tapponi da 120 km; si pedala dal mare alle colline in mezzo a terre rosse e "fumarole".

Carlo e Loris

Marmot in spolvero

Zio durante un "embolo" (scatto ignorante)

Gruppo lanciato

Generi di conforto in corsa

Naturalmente il presidente, anche in questa occasione, si è fatto notare per la sua potenza da velocista, sfiorando la maglia ciclamino (i conteggi sono ancora in corso)...ma la potenza è nulla senza controllo!

990 watt e la strada cede!

I panorami che si sono susseguiti davanti alle nostre ruote sono stati molteplici...sempre bellissimi, anche a piedi e/o in Quagliabus! Eccovene un assaggio...

Uno dei tantissimi rettilinei: dritti dal mare alle colline

Sasso Pisano tra le fumarole

Il mare di Piombino

Pescatori di fronte all'Isola d'Elba (sullo sfondo)

Il Castello di Populonia

Il gruppo è rimasto sempre unito e sempre Loris è stato il nostro faro...e per paura di "perdere la ruota" siamo rimasti insieme anche di notte!

Gruppo notturno

Inutile dire come è andata l'ultimo giorno, quello che le Quaglie Reali (insieme a tutti gli altri giorni) dedicano sempre al recupero...

Inizio recupero  Fine recupero!

Grazie mille Loris e...lungo volo!

Tutto ok!

Nel frattempo, come di consueto, diamo un'occhiata a quello che combinano altre quaglie lontane e col brutto tempo...

Minou fa Nordic walking in spiaggia...

E Pavon non va in bici...ma si consola!

                                                         Lungo volo alle Quaglie Reali!


User Comments

Comment by viceombra on 2012-02-07 00:54:54
Ciao a tutti, sono il VICE. 
Lo so essere vice è dura , è sempre stata dura, da quando poi è entrato Marco è quasi impossibile! Ma ... andiamo per gradi. 
Foto n 2, il Presidente che era partito per un giro in bici tra amici si trasforma subito in supporter anzi supporto, 
foro 4, non era necessario portarsi dietro un container per caricare le fiorentine, eravate in già in Toscana! 
foto potenza senza controllo, da tempo i 1100 watt del presidente sono una leggenda, anche chi si allena con lui in palastra per preparare la stagione ogni volta che lo vede in opera si avvilisce,  
foto n ..., 
foto n ..., 
foto ultima, ultima foto, ma Presidente era proprio necessaria? si perche' Marco  
va bene alla prossima volta, sarebbe troppo lungo. 
LUNGO VOLO 

Comment by presidente on 2012-02-09 15:57:06
Caro VICE, in Toscana ci sei proprio mancato, c'è mancata la tua capacità di mettere ognuno a proprio agio con due parole, la tu ars diplomatica, di farti capire immediatamente, di entrare subito nel cuore di tutti...meno male che non sei venuto, probabilmente ci avrebbero picchiato! 
Te l'avevo detto? Alla Sagrantino sei in camera col Pavone! 
 

Comment by oket on 2012-02-10 16:48:26
Carissimo Vice, io però non ci credo che verrai alla Sagrantino. Tra figli febbricitanti, catastrofi climatiche, sconvolgimenti epocali del mondo della finanza, colpi di Stato, pandemie, carestie, siccità, alluvioni.... vedrai che qualche cosa capita. E al Pavone toccherà dormire da solo.... purinnen!
Please login or register to add comments

Chi è on-line
Abbiamo 33 ospiti collegati
Aforismi del Pres
E' meglio essere belli che essere buoni,
ma è meglio essere buoni che essere brutti.

 Oscar  Wilde

Quaglie in azione
trioLescano.jpg
Sondaggio
Una nuova Quaglia è stata democraticamente eletta: Dori. Siete contenti?