header image
Home arrow Notizie arrow Bici arrow La Sagrantino 2a parte: la corsa.
La Sagrantino 2a parte: la corsa. E-mail
Scritto da Presidente   
16 Mar, 2012 at 06:30 PM

Naturalmente, dopo il Sabato d'avvicinamento, trascorso in religioso ritiro, la Domenica affrontiamo la corsa: per tutti il percorso medio (così si sta insieme), 100 km di saliscendi con un dislivello finale di 1.400 metri.
Da dove si comincia? Indovinate...

Colazione!

Indovina chi è questa quaglia...

Questa quaglia è pronta. Sarà PJ o la Jessica?

Occorre andare alla partenza, nel centro del delizioso paesino di Montefalco...

Dentro le mura

Su per le rampe

Fabio, Pavone e Furetto

Ecco le Quaglie Reali schierate alla partenza; manca solo Minou, che si è avvantaggiata per sicurezza...

Pronti?

SI parte, sarà tutto un saliscendi con sole, vento e panorami; alla fine in 5 orette ce la siamo cavata...ma quanto abbiamo riso...

Folga, Marmot, Stambek e Furet

Furet, Marmot e Steve

Minou

Adesso un po' di panorami...giusto per darvi un'idea...

Quaglie all'orizzonte

Paesino umbro

Strade infinite e senza traffico

Enel: centrale a carbone

La corsa prosegue fra scatti e rallentamenti...non tutti i paesi sono così ospitali...

Paesino dell'entroterra umbro...

Il finale è molto duro, con 2-3 km veramente impegnativi...

Steve, Furet e Minou

Stambek e Folga

Icio-Leprotto

Diciottopercento

Veramente un'impennata severa...ma l'ultimo km, seppur durissimo, si fa in velocità...chissa perchè? Guardate vicino al cartello...

Ultimo km e...cagnone!

Si finisce come si è cominciato...ridendo.

Pres e Vice sull'ultimo strappo

Particolarmente apprezzato il servizio bevande all'arrivo...

Pres, Laura e Marten

Ma anche il pastapanzanellalenticchiasalsicciaporchetta-party non è stato male...

Sagrantino per tutti!

Ma alla fine bisogna tornare a casa...laggiù!

Lungo volo!

                                                             Il ciclismo siamo noi


User Comments
Please login or register to add comments

Chi è on-line
Abbiamo 36 ospiti collegati
Aforismi del Pres

Una donna innamorata è capace di tutto. Esattamente come una che non lo è.

Roberto Gervaso

Quaglie in azione
sardegna06 4.jpg
Sondaggio
Una nuova Quaglia è stata democraticamente eletta: Dori. Siete contenti?